Otoplastica 03

Paura dell’ intervento alle orecchie

Da molto tempo che desidero sottopormi all’ intervento di otoplastica ma la paura della chirurgia mi ferma. Mi date qualche consiglio?

La revisione chirurgica delle orecchie a sventola è classificata come un intervento minore della chirurgia plastica. Dal punto di vista chirurgico quindi la paura non è molto giustificata. La procedura si esegue correntemente in anestesia locale ed il paziente torna a casa dopo un paio d’ore.

La decisione va comunque meditata e dipende un po’ dall’ intensità del disagio causato dall’ inestetismo. Se le crea dei complessi, la fa sentire meno attraente allora é il caso di considerare l’operazione.

La tecnica prevede un’incisione nel solco dietro l’orecchio, l’asportazione di una sezione cartilaginea della “conca” ed il rifacimento della piega auricolare. Le cicatrici di questo intervento non sono evidenti e la convalescenza è di solo qualche giorno. 

Con l’ otoplastica il ritorno alla vita quotidiana avviene in meno di due settimane.