L’intervento di mastoplastica additiva consiste nell’aumentare il volume del seno attraverso l’introduzione di una protesi mammaria. La mastoplastica è indicata alle donne che presentano un seno poco sviluppato (ipotrofico) oppure a quelle donne alle quali il seno si è sviluppato in maniera insufficiente in relazione all’immagine desiderata. Le protesi mammarie sono di silicone ma negli ultimi anni si sono sviluppate acquistando caratteristiche molto varie adatte alle varie tipologie di seno. In mercato si trovano protesi tonde o anatomiche, protesi a basso, medio e alto profilo. Come per ogni intervento chirurgico anche per la mastoplastica additiva è necessario che la paziente abbia uno stato di salute compatibile. Il chirurgo prescriverà esami clinici necessari. Il risultato dovrà essere valutato dall’anestesista.

Mastoplastica additiva: Intervento

Nell’ intervento chirurgico di mastoplastica additiva viene praticata una incisione sul margine inferiore dell’areola (linea di contrasto tra la cute e la pelle dell’areola). Viene poi creata una tasca nella zona retro ghiandolare (o in certi casi in quella retro muscolare) adatta ad accogliere la protesi in silicone scelta. Quest’ultima avrà delle caratteristiche compatibili con l’anatomia della paziente, le aspettative della stessa e l’armonia generale del corpo. La protesi viene quindi posizionata prestando attenzione a non lasciare vasi sanguinanti. Poi si suturano i pani chirurgici e si appone un bendaggio protettivo. 

Tipi d’intervento di mastoplastica

Si distinguono a seconda della posizione della protesi:

  • Mastoplastica additiva con posizionamento della protesi in regione sottomammaria
  • Mastoplastica additiva con posizionamento della protesi in regione retromuscolare

Si distinguono a seconda della via d’entrata

  • Incsione periareolare
  • Incisione sottomammaria
  • Incisione ascellare

La chirurgia estetica del seno è realizzabile in anestesia generale o anestesia locale + sedazione. La scelta del tipo d’anestesia dipende dall’orientamento medico del chirurgo e da caratteristiche personali della paziente.

Per sottoporti alla mastoplastica additiva a Roma scegli tra i chirurghi estetici di verificata esperienza.

Quanto costa la mastoplastica additiva?

Il prezzo della mastoplastica additiva in Italia parte da 5000 euro e può salire fino a 7000 in relazione anche alla qualità della protesi nonché all’ onorario dei professionisti e i costi della struttura. Per conoscere il prezzo della mastoplastica additiva del proprio caso, è necessaria la visita (o la consulenza online) del chirurgo plastico.